Menu

BRINDISI – Ingente il danno subito da un’agenzia di onoranze funebri con sede nei pressi del cavalcavia sulla statale 379 che collega il capoluogo brindisino a Lecce. Sono state infatti rubate cento bare il cui valore medio di un pezzo si aggira intorno ai 1.000 euro.

A fare la triste scoperta del furto il titolare che è arrivato nel deposito dell’azienda intorno alle 7 del mattino e ha trovato l’ingresso forzato e il magazzino svuotato adiacente alla piccola fabbrica dove si lavorano legni pregiati come mogano, noce ma anche frakè, larice o pioppo.

Partite le indagini da parte delle forze dell’ordine.

« Torna indietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Che differenza c'è tra il perito assicurativo e il perito di parte?

Scarica la scheda